Cosè CasaClima?

CasaClima non è uno stile architettonico ma una categoria energetica. E’ sinonimo di edilizia che coniuga un alto risparmio energetico con un modo di abitare sano. Con CasaClima si intende un’abitazione progettata e costruita per ottenere un significativo risparmio energetico, rispetto ad un edificio tradizionale. A questo si accompagnano sempre un alto standard qualitativo ed elevate condizioni di comfort per gli abitanti.

Oltre al benessere CasaClima comporta anche risparmio economico.

Il “sistema” che fino a qualche tempo fa (e forse ancora adesso) non ha uguali in Italia, è conosciuto in tutto il mondo, visti gli ottimi risultati.
La prima scelta da compiere, insieme al progettista ed alla ditta realizzatrice riguarda quindi lo standard energetico che si vuole raggiungere con la propria casa: una CasaClima Gold, A o B. Le classi energetiche CasaClima individuano separatamente il fabbisogno energetico per riscaldamento e l’energia complessiva impiegata.

La strategia per una corretta progettazione in armonia con la filosofia CasaClima prevede:

La costruzione di un edificio in cui siano minimizzati i fabbisogni energetici (per riscaldamento, raffrescamento, illuminazione);

La copertura del fabbisogno energetico residuo con un’impiantistica moderna ed efficiente, che possibilmente impieghi fonti energetiche rinnovabili.

Come nasce la Certificazione Energetica CasaClima?

La Direttiva Europea 2002/91/CE definisce la certificazione energetica come l’atto che documenta il consumo energetico convenzionale di riferimento di un edificio o di una unità immobiliare. La certificazione energetica di un edificio o di un immobile, unitamente ad un corretto e consapevole comportamento da parte dei singoli cittadini, diventa l’unica concreta strategia per ottenere un vero risparmio energetico nel settore edilizio.

Coerentemente alle indicazioni comunitarie, il metodo CasaClima è un efficace strumento per identificare in modo facile e immediato il livello di consumi per riscaldamento di un edificio, esprimendo il fabbisogno energetico secondo una classificazione con le prime sei lettere dell’alfabeto.

Il Certificato Energetico CasaClima

Il Certificato energetico CasaClima è uno strumento indispensabile attraverso il quale valutare il fabbisogno energetico per riscaldamento, l’efficienza energetica complessiva dell’edificio e la sostenibilità ambientale dello stesso.

Nel calcolo del fabbisogno energetico per riscaldamento vengono valutate le prestazioni energetiche dell’involucro, la qualità costruttiva complessiva, le perdite per il ricambio d’aria, i guadagni termici e l’eventuale recupero energetico attraverso sistemi di ventilazione meccanica controllata.
Per il fabbisogno di energia complessiva oltre alle prestazioni energetiche dell’involucro edilizio, vengono considerate l’efficienza dell’impianto di riscaldamento e se presente l’impianto di ventilazione, il fabbisogno energetico per l’acqua calda sanitaria ed il tipo di vettore energetico utilizzato come combustibile.

In funzione del fabbisogno di energia complessiva e del tipo di combustibile impiegato, viene stimata inoltre anche la quantità di CO2 prodotta dall’edificio in un anno.

La Targhetta CasaClima

La Targhetta CasaClima è rilasciata a tutte le CasaClima di categoria Oro, A e B, può essere apposta sulla facciata e visualizza la classe energetica dell’edificio. La sua presenza contribuisce a rivalutare l’immagine dell’immobile, oltre che il suo valore di mercato.La targhetta viene rilasciata in Friuli Venezia Giulia esclusivamente dall’Agenzia per l’Energia del FVG, a compimento e buon esito del percorso di certificazione dell’edificio.

Le categorie CasaClima

Le categorie CasaClima permettono di identificare il grado di consumo energetico di un edificio.

Il consumo di energia più basso è garantito da una CasaClima Oro, che richiede 10 KiloWattora per metro quadro l’anno, il che si può garantire, in pratica, anche in assenza di un sistema di riscaldamento attivo. La CasaClima Oro è anche detta “casa da un litro”, perché per ogni metro quadro necessità di un litro di gasolio o di un m³ di gas l’anno.

CasaClima OroFabbisogno energetico inferiore a 10 kWh/m²a Casa da 1 litro
CasaClima AFabbisogno energetico inferiore a 30 kWh/m²a Casa da 3 litri
CasaClima BFabbisogno energetico inferiore a 50 kWh/m²a Casa da 5 litri

Con livelli maggiori di consumo (C, inferiore a 70 kWh/m²a, D, inferiore a 90 kWh/m²a, oppure E, inferiore a 120 kWh/m²a) non si può parlare di CasaClima.

Le caratteristiche di una CasaClima

struttura compatta

alto grado di isolamento della superficie esterna

finestre altamente isolanti

ermeticità

assenza di ponti termici

utilizzo dell’energia solare

impiantistica ottimale

realizzazione accurata

VUOI PRENDERE UN APPUNTAMENTO PER REALIZZARE IL TUO PROGETTO?

Contattaci attraverso questo form, ti risponderemo in tempi brevi!

4 + 3 = ?